Bulldog strong ale

Prodotta per la prima volta nel 1947 dal birrificio inglese Courage per poi cambiare proprietà, passando alla Scottish & Newcastle (ora Newcastle Breweries). La produzione però fu subito affidata ad un piccolo birrificio dello Yorkshire al fine di continuare l’uso della tradizionale ricetta che prevedeva un particolare metodo di maturazione, denominato Warm Conditioning.

Un sistema usato per preservare le caratteristiche di questa birra derivanti dall’impiego del malto tostato. Soluzione che fa pensare più alle birre americane che alle classiche della terra d’Albione.

Bulldog Strong Ale, principali caratteristiche

Come abbiamo appena visto le caratteristiche organolettiche di questa birra sono il risultato di una precisa scelta in fase di produzione, fatta per seguire l’antica ricetta. Tutto questo ci regala una birra corposa, dal caratteristico deciso, arricchita da una schiuma consistente e duratura in grado di rilasciare aromi dolciastri e accattivanti. Ulteriore particolarità della Bulldog è il retrogusto, un insieme inevitabilmente dolce, dai sentori delicati che ricordano il miele, la frutta e le mandorle.

Le qualità di questa Strong Ale vengono esaltate se bevuta non eccessivamente fredda, la temperatura ottimale si aggira tra 10° e 12°. Favorendone la giusta ossigenazione, una volta versata, viene rilasciato tutto il suo particolare aroma fatto di luppolo e caramello.

Per le particolari caratteristiche la Bulldog si sposa perfettamente con carni di maiale se la si vuole consumare durante i pasti, ma si presta bene come birra di compagnia nonostante il grado alcolico non troppo basso.

Tirando le somme è una birra che promuovo e consiglio di assaggiare, anche se mi rendo conto che non potrà piacere a tutti. Da parte mia la Bulldog Strong Ale fa parte delle birre che berrò quando mi viene voglia di gustare qualcosa di diverso dal solito.

Dimmi che ne pensi

Pin It on Pinterest

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.